Corre l’anno 2009, domenica 20 settembre per l’esattezza. A ‘Quelli che il calcio’, trasmissione condotta da Simona Ventura è il momento dell’ospite musicale. Si tratta dei Muse, band britannica sulla cresta dell’onda da un decennio (parliamo del 2009, ndr) con gli album Absolution e Black Holes and Revelations, qui per presentare il nuovo The Resistance.

muse-playback

La figura di spicco della band è indubbiamente il frontman Mattew Bellamy, la cui immagine chiunque ‘sappia’ un minimo di musica, non può non associare al gruppo… Evidentemente non tutti sanno di musica, forse nemmeno il severo ‘giudice di X Factor’ Simona Ventura. Alla band viene imposto il playback ed è proprio per farsi beffa di quest’italica e triste usanza che scatta lo scherzo. La band si presenta sul palco a ruoli scambiati: Il batterista Howard si fa avanti imbracciando il basso ed impugnando il microfono da cantante, alla chitarra va il bassista Wolstenholme e Bellamy si improvvisa batterista, enfatizzando la situazione surreale con gesti platealmente improbabili. Mentre probabilmente (è quel che ci auguriamo) il pubblico dei telespettatori è in piedi sui divani o si sta sbellicando dalle risate davanti alla Tv, la conduttrice non si accorge di nulla e, terminata l’esibizione, passa all’intervista  di rito. Il batterista nonché finto cantante Dominic Howard, trattenendo a stento le risate, risponde alle domande e nomina di proposito “Il nostro batterista, Matt” indicando Bellamy. Mentre la situazione si fa sempre più grottesca, l’ignara Ventura porta avanti l’intervista ponendo le consuete domande inutili e prive del minimo approfondimento.

ventura

Il giorno dopo, la Ventura, venuta a sapere della poco edificante figura fatta, si affretta a dichiarare che la ‘scenetta’ era stata concordata con la band. Ma, come spesso accade, la toppa è peggio del buco: intervistato da un settimanale Howard dichiara: “Volevamo far ridere il pubblico. Il playback viene bene solo se non lo prendi sul serio. Sembri un idiota se cerchi di mimare esattamente la musica. Volevamo prendere in giro noi stessi, non fare uno scherzo alla conduttrice. So che la Ventura ha poi detto che ci eravamo messi d’accordo con lei, ma non è vero. Lei non ci ha proprio riconosciuti…”

tumblr_n6i5qnrkql1sntmu8o1_400