camembert_electrique23 OTTOBRE 1971
E’ un sabato ed esce nei negozi per la BYG Records Camembert Electrique album dei Gong, gruppo musicale multietnico di rock progressivo definizione comunque abbastanza riduttiva.
Per precisa scelta di Daevid Allen fu registrato durante le fasi di luna piena di maggio, giugno e settembre del 1971 al Château d’Hérouville in Normandia. L’album è il seguito dell’esordio di Magick Brother, Mystic Sister del 1970.
Una prima stampa in Francia nel 1971 dalla BYG Actuel,  una seconda dalla Virgin Records  nel 1974. In questa occasione fu venduto al prezzo promozionale particolarmente basso ma realizzando vendite record e che fecero conoscere in tutta Europa lo space-rock dello “strano” enesemble musicale di fricchettoni e hippies.

“Questa è la “Inspiring total madness” dei primi Gong, quaranta minuti di divertimento puro che giungono come una boccata d’aria in una vita sempre più monotona e sempre meno sorprendente. Difficile tornare sulla terra dopo questo viaggio nello spazio e nella musica: qualcuno non l’ha mai fatto, e ha scelto di rimanere in orbita in attesa della prima teiera volante per il pianeta Gong “ (DeBaser)

line-up
Daevid Allen (“Bert Camembert”) – Voce e Chitarra, Basso *** Gilli Smyth (“Shakti Yoni”) Voce *** Didier Malherbe (“Bloomdido Bad De Grass”) – Sassofono, Flauto *** Christian Tritsch (“Submarine Captain”) – basso, Chitarra ***Pip Pyle – Batteria

Richard Milella per Ernyaldisko