Dal 1° Aprile, disponibile da Ernyaldisko a Sarzana e a Genova (Via Galata), il libro di Simone Pulinas,
Adriano, le origini del mito – La storia di uno che ce l’ha fatta 
Finalmente svelate come non mai le Origini del Mito di Adriano Celentano!

In questo libro Simone Pulinas racconta in modo accurato la storia di un grande personaggio, uno dei pilastri dell’intero panorama artistico italiano del dopoguerra: Adriano Celentano.

Adriano Celentano è sicuramente il personaggio più eclettico e camaleontico del panorama musicale italiano. Nato dalle ceneri di un paese abbattuto dalla guerra, dopo più di cinquant’anni di carriera, continua ad essere attuale, un punto di riferimento per molti artisti che intendono intraprendere la sua stessa strada.

Nel libro, racconti,  immagini e aneddoti si susseguono per raccontare la storia di un vero e proprio mito, Adriano Celentano, un predestinato. Scampato dai bombardamenti, racconta: “Quella mattina non avevo voglia di andare a scuola, dissi a mia mamma che non stavo bene… Lei, certa che stessi bluffando, mi assecondò solo perché fuori c’era la guerra”! Quella mattina i tedeschi bombardarono la scuola!

Il viaggio comincia nel 1954, e si snoda attraverso aneddoti, dietro le quinte e genialità, che raccontano di come un anonimo bambino del dopoguerra sia diventato Adriano Celentano, il mito.

Pulinas racconta ai lettori tutti quei momenti in cui nessuno poteva immagine quanto lontano  quel bambino sarebbe andato. Su Celentano sono stato consumati fiumi di inchiostro, e la sua incredibile carriera sia sotto gli occhi di chiunque: è sulle origini che si trovano molte informazioni discordanti.

Il libro riporta tante preziose testimonianze di chi Celentano lo ha vissuto: Gino Santercole, Jack la Cayenne, Luigi Galvani.

Per la prima volta, vengono rappresentate locandine e manifesti dei primi spettacoli di rock n’roll a cui prese parte, inediti sconosciuti che spiegheranno il perché il dna di questo immenso artista sia cosi longevo.

Viene presentato al meglio tutto il materiale promozionale che nacque per promuovere l’etichetta Clan Celentano, ed i suoi artisti: locandine e manifesti dei primi spettacoli di rock’n’roll, a cui Adriano prese parte, oltre a inediti, mai visti prima, che illustreranno alcune delle ragioni che portano l’arte di un uomo come Celentano ad essere così longeva.

Dal 1° Aprile, in un bel formato 30 x 21 cm, interamente a colori, Vi aspetta Adriano – Le origini del mito – La storia di uno che ce l’ha fatta: 140 pagine che non possono mancare nella libreria di tutti coloro che amano Adriano.

«Raccontare la sua vita, scrive Pulinas, è come raccontare uno spaccato della storia del nostro paese».

Adriano Celentano è sempre stato un artista dallo stile poliedrico e dalle competenze trasversali: musica, cinema, televisione sono tutti ambiti nel quale Celentano ha lasciato la propria impronta, e a tutt’oggi il suo nome è ancora certezza di incassi e vendita; i suoi spettacoli da “one man show”, in termini di audience e share, sono sempre brillanti e seguitissimi, nonostante il trascorrere del tempo.

Il libro è stato realizzato grazie anche al supportato da Marco Massari, grande appassionato di musica, che lo ha messo in vendita, in esclusiva e in edizione limitata, solo presso il negozio di Ernyaldisko Sarzana.

Per preordinare il libro contattare il negozio allo: 0187 139 3297. Costo del Libro Euro 32,00

Pulinas Simone Pietro, classe ’78.
Sardo d’origine ma ligure di adozione, titolare di una delle attività storiche di Sarzana, vede nascere la sua passione per Adriano Celentano a all’età di 8 anni, quando ascolta casualmente in una musicassetta della madre “Azzurro”. Innamoratosi al primo ascolto della voce del grande artista, costringe il padre ad acquistare una musicassetta di Celentano dopo l’altra.
La sua infinita passione per Celentano lo porterà ad essere riconosciuto come uno dei più grandi collezionisti sull’argomento, tanto da essere stato contattato dallo stesso Adriano!